Ultime ricette

Recensione del libro: The Flavour Bible

Recensione del libro: The Flavour Bible


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Prima o poi, ogni cuoco dedicato impara che una ricetta è semplicemente un punto di partenza per cucinare, una linea guida.

Se vuoi davvero imparare a cucinare bene, devi capire cosa dà equilibrio al gusto di un piatto, come il tempo e la stagione influiscono sui piatti che vorresti fare, quali ingredienti funzionano bene insieme e quali no.

I miei primi ricordi di mia madre sono di lei in piedi sopra una salsa, assaggiandola e aggiungendo un po 'di zucchero, un po' di succo di limone o un po 'di sale, per "bilanciarla" nelle sue parole; Non avevo idea di cosa volesse dire, ma tutto quello che ha fatto era ottimo.

I miei genitori dicevano spesso che "questo e quello era di stagione" come motivo per cui lo mangiavamo, anche questo non ha lasciato alcuna traccia su di me da bambino. È stato solo quando ho iniziato a fare giardinaggio che ho finalmente capito l'importanza delle stagioni; zucchine e pomodori avranno un sapore migliore in estate perché è allora che crescono.

I cuochi casalinghi esperti, come mia madre, imparano nel tempo che alcuni ingredienti hanno un buon sapore insieme, come fragole e rabarbaro, piselli e menta, o pollo e dragoncello.

Penso che sia questa conoscenza che può davvero rendere liberi di essere creativi in ​​cucina, di improvvisare, che si inizi o meno con una ricetta. Più comprendi quali sapori funzionano bene insieme, che offrono un equilibrio naturale, più magistrali saranno i tuoi risultati.

È questo argomento che gli autori Karen Page e Andrew Dornenburg affrontano in The Flavour Bible. Page e Dornenburg hanno trascorso 8 anni a fare ricerche per preparare i contenuti di The Flavour Bible. Hanno intervistato innumerevoli chef per i loro suggerimenti su quali cibi, spezie, erbe si completano a vicenda.

La Bibbia dei sapori è progettato per l'ispirazione, per quei giorni in cui sai di voler creare qualcosa con un ingrediente particolare e stai cercando ciò che potrebbe funzionare bene con esso.

Ad esempio, la rucola è qualcosa che stiamo coltivando in questo periodo dell'anno. Cercando nella Bibbia dei sapori trovo un'interessante "affinità di sapore" consigliata che non ho considerato: rucola con pere e prosciutto.

Il libro è impostato come un indice gigante. Basta cercare un ingrediente e ci sarà un elenco di altri ingredienti che sono ben abbinati con esso, oltre a suggerimenti per gruppi di ingredienti che funzionano bene insieme.

C'è anche molto spazio bianco per riempire le tue idee di sapori complementari che hanno funzionato bene per te, ma non sono ancora arrivati ​​al libro.

Le pagine sono costellate di citazioni e suggerimenti di alcuni dei migliori chef del mondo, che descrivono i loro abbinamenti gastronomici preferiti.

Se sei interessato a improvvisare oltre una ricetta di base e desideri i migliori risultati possibili, troverai questo libro una manna dal cielo. È come se qualcuno avesse scelto solo per te il cervello del miglior talento culinario.


Guarda il video: The 48 Laws of Power Animated (Potrebbe 2022).