Ricette tradizionali

Puoi fare la torta di formaggio senza un bagno d'acqua?

Puoi fare la torta di formaggio senza un bagno d'acqua?


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

La buona notizia e la cattiva notizia: è certamente possibile fare la cheesecake senza bagnomaria. Ma è meno possibile cuocere un eccellente cheesecake senza uno.

Le cheesecake grandi e spettacolari cotte senza bagnomaria hanno maggiori probabilità di cuocere troppo, il che darà loro una consistenza cagliata, crepe sulla superficie e cime sbilenche. A meno che tu non preferisca la tua cheesecake in questo modo, perché lasciare che un bagno d'acqua sia l'unica cosa tra te e la perfezione?

D'altra parte, le cheesecake più piccole o poco profonde non sono così schizzinose come quelle grandi e profonde, perché non sono cotte così a lungo.

La regola pratica: più si riempie la padella, più utile è un bagnomaria. Cheesecake con un diametro inferiore a 6 pollici o con una profondità inferiore a 2 pollici dovrebbero andare bene.

PERCHÉ BISOGNARE UN BAGNO D'ACQUA?

Tecnicamente, la cheesecake non è una torta. È una crema pasticcera su una crosta di cracker. Le creme sono migliori quando le cucini a bassa e lenta, cosa che aiuta a ottenere un bagnomaria. Un bagnomaria aiuta a preservare la consistenza ricca e liscia di una crema pasticcera al forno.

CHE COSA È UN BAGNO D'ACQUA, COMUNQUE?

Un bagnomaria è una pentola di acqua calda che circonda la padella con la tua cheesecake. Funge da tampone per il calore in modo che la tua crema pasticcera cuoce delicatamente e in modo uniforme. Se vuoi essere sdolcinato puoi chiamare un bagnomaria a bagnomaria.

La padella che usi per il bagnomaria deve essere più grande della padella a cerniera per la tua cheesecake. Idealmente, si desidera uno spazio da 1 pollice a 1-1 / 2 pollici tra le due padelle, aderente ma non stretto. Deve anche contenere abbastanza acqua per arrivare a metà del lato della padella a cerniera.

MA I BAGNI D'ACQUA SONO UN DOLORE!

Lo so! Pensala in questo modo: una cheesecake richiede molto lavoro. Allora perché saltare un passaggio che garantirà il miglior risultato?

QUAL È IL PEGGIORE CHE POTREBBE ACCADERE?

C'era solo un modo per scoprirlo. Ho cotto due teglie di questa ricetta Perfect Cheesecake davvero incredibile, una accanto all'altra: una a bagnomaria, l'altra no. È una ricetta molto sostanziosa, che richiede due libbre di crema di formaggio per cheesecake.

Come puoi vedere nella foto sopra, la cheesecake cotta a bagnomaria (a sinistra) aveva una superficie piana e una leggera ma piacevole doratura attorno al bordo esterno. La cheesecake cotta senza bagnomaria (a destra) si gonfiava, quasi come un soufflé, e poi si accasciava, rendendo i bordi esterni più alti del centro. Inoltre ha rosolato di più.

Entrambe le cheesecake erano deliziose, ma la cheesecake a bagnomaria sembrava più professionale e aveva una consistenza più setosa.

Inoltre, la cheesecake senza bagnomaria cotta più velocemente. Questo ha senso, perché lo scopo del bagnomaria è di garantire un calore delicato e uniformemente distribuito.

VUOI HACK DEL BAGNO D'ACQUA? LI ABBIAMO!

  • Assicurati che l'acqua bolle quando la aggiungi alla padella. Anche l'acqua del rubinetto molto calda impiegherà un po 'per riscaldarsi, prolungando così il tempo di cottura e causando potenzialmente una cottura non uniforme.
  • Fai bollire l'acqua in un bollitore, se ne hai uno. È molto più facile versare l'acqua bollente nella padella senza versarla se stai versando da un bollitore.
  • Per il bagnomaria, utilizzare una tortiera rotonda da 12 "o 14" alta almeno 2 pollici o una teglia rettangolare.
  • Se non possiedi una tortiera rotonda grande o una teglia rettangolare potresti dover improvvisare. Una teglia rotonda da 8 "o 9" (la dimensione più comune) non si adatta a una padella da 9 "x 13". Puoi acquistare una grande padella di alluminio da usare come bagnomaria, assicurati di posizionarla su una teglia rigida per sostenere tutto quel peso.

DEVI AVVOLGERE LA TUA PADELLA IN CARTA?

Le padelle a forma di molla non sono a tenuta d'acqua e se l'acqua del bagnomaria penetra nella cheesecake, sarà fradicia e impregnata d'acqua. Bummer! Ecco perché così tante ricette di cheesecake (inclusa la nostra) richiedono di avvolgere il fondo della teglia a cerniera in più strati di pellicola.

Ma ecco un suggerimento: Se ti capita di avere sacchetti da forno o sacchetti per cottura lenta, puoi usarne uno al posto della carta stagnola. È un po 'più facile litigare. Metti la padella (senza il suo ripieno) nella busta, quindi arrotola o piega la plastica in eccesso e legala con un nodo stretto sul lato della padella (quasi come se avessi annodato una maglietta sul lato per farlo più aderente). Quindi aggiungere il ripieno, adagiare la cheesecake a bagnomaria e infornare.

ANCORA NON VENDUTO? SALTA IL BAGNO D'ACQUA!

Non tutti sono bagnanti. Ti guardiamo ancora le spalle!

La nostra collaboratrice del sito Cindy Rahe ha effettivamente rinunciato completamente ai bagni d'acqua, di cui parla in questa ricetta per la Cheesecake al limone. Invece, mette una teglia da 9 × 13 pollici piena di acqua bollente su una griglia sotto la cheesecake mentre cuoce.

Sebbene questo metodo non abbia la garanzia al 100% di un metodo tradizionale a bagnomaria, è un buon compromesso e vale la pena provare se sei avverso al bagnomaria. Avvolgi ancora la teglia in uno strato di carta stagnola per evitare che si abbronzi troppo, e tieni anche d'occhio la cheesecake mentre è nel forno per assicurarti che non si cuocia troppo.

Inoltre, controlla presto la cottura. Una cheesecake completamente cotta si staccherà leggermente dai lati della padella. Quando sposti delicatamente la padella, il ripieno della cheesecake potrebbe oscillare in modo elastico come uno stampo Jell-O, ma non scivolerà in giro tutto ondulato. E se inserisci un coltello da tavola al centro del ripieno, dovrebbe offrire resistenza e uscire con alcune striature grossolane, ma senza liquido che cola.

Queste cheesecake non hanno bisogno di bagnomaria:

  • La cheesecake senza cottura non è nemmeno cotta. Non solo non c'è il bagnomaria, non c'è il forno.
  • La cheesecake della pentola a pressione è al vapore, non al forno. Poiché il vapore è calore umido, la pentola a pressione stessa è il bagno d'acqua. Vai tranquillo!
  • La cheesecake sottovuoto elimina tutte le congetture. La cottura sottovuoto, per sua natura, avviene sempre a bagnomaria e la sua temperatura è controllata con precisione dalla macchina sottovuoto. È davvero set-it-and-forget-it. Inoltre lo fai in barattoli di vetro, che tutti amano.
  • Acquista una cheesecake di buona qualità e prepara una salsa fatta in casa per accompagnarla. La tua sanità mentale supera ogni volta la cheesecake perfetta.
  • Potresti anche provare a cuocere al forno questa splendida Cheesecake al limone.


Guarda il video: LIMONCINO. LIMONCELLO FATTO IN CASA Ricetta Facile - Homemade Limoncello Liqueur Easy Recipe (Luglio 2022).


Commenti:

  1. Chad

    Figura! Ben fatto!

  2. Taugrel

    Penso che cos'è - un grave errore.

  3. Verney

    Non spezzarti sulla testa!

  4. Bearcban

    Fare errori. Cerchiamo di discuterne.

  5. Prometheus

    non molto accurato ...



Scrivi un messaggio