Ultime ricette

Se sei cresciuto negli anni '60, ti ricorderai sicuramente di questi alimenti Slideshow

Se sei cresciuto negli anni '60, ti ricorderai sicuramente di questi alimenti Slideshow


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Così tanti snack dimenticati da tempo hanno debuttato durante il decennio

Gli anni '60 sono stati un periodo interessante per essere un bambino. È stato un periodo di grandi disordini sociali e sconvolgimenti culturali, ma è stato anche il decennio in cui più di tutto apparentemente - che si tratti di televisione, musica, film o cibo - è stato rivolto direttamente ai bambini. Se sei cresciuto negli anni '60, scommettiamo che ricordi tutti questi 15 cibi che abbiamo rintracciato.

Se sei cresciuto negli anni '60, ti ricorderai sicuramente di questi alimenti

Gli anni '60 sono stati un periodo interessante per essere un bambino. Se sei cresciuto negli anni '60, scommettiamo che ricordi tutti questi 15 cibi che abbiamo rintracciato.

Gelato Astronauta

Negli anni '60, l'era spaziale era in piena fioritura, e così anche la sua commercializzazione. Insieme a una leggendaria bevanda dell'era spaziale (di cui parleremo), il gelato liofilizzato "astronauta" è arrivato per la prima volta sul mercato negli anni '60 ed è diventato immediatamente un must per ogni bambino. Anche se è stato sviluppato per le missioni Apollo, purtroppo non è mai stato mangiato nello spazio.

Pollo in Biskit

Nabisco/itemmaster

Questo cracker per snack è stato rilasciato per la prima volta da Nabisco nel 1964 e, anche se è ancora prodotto, non è così popolare come lo era nel periodo di massimo splendore degli anni '60. È aromatizzato al pollo e in realtà contiene pollo cotto disidratato.

Canoe Dippy

ID 83833371 © Chris Dorney | Dreamstime.com

I prodotti e gli spettacoli televisivi a tema dei nativi americani erano di gran moda negli anni '60 e Quaker ha immerso le dita dei piedi in piscina rilasciando Dippy Canoes in una grande scatola di metallo (Laura Scudder ha rilasciato il proprio corn chip ispirato ai nativi americani, Wampum). Alcuni irriducibili sostengono ancora che questi chips di mais a forma di canoa avevano un sapore migliore di Fritos.

Fiddle Faddle

Fiddle Faddle è stato rilasciato da ConAgra nel 1967 e può essere trovato ancora oggi, di solito nei discount. Un concorrente dal sapore più leggero di Cracker Jack, è popcorn ricoperto di caramello o caramello al burro e mescolato con arachidi.

Fonduta

La fonduta è stata una delle più grandi tendenze alimentari degli anni '60, 30 anni dopo essere stata promossa per la prima volta come piatto nazionale svizzero dall'Unione dei formaggi svizzeri. È il cibo perfetto per le feste: formaggio fuso in una grande pentola comune. Una volta che gli americani ne hanno avuto un assaggio, la fonduta ha preso piede a macchia d'olio (così come le varianti come la fonduta di cioccolato), e dopo un periodo in cui è stata considerata una novità, è di nuovo super popolare.

Lipton Zuppa Di Cipolle

Lipton/itemmaster

Se sei andato a una festa negli anni '60 che non aveva una ciotola di zuppa di cipolle Lipton (preferibilmente accompagnata da alcuni Ruffles), non era una festa a cui valeva la pena partecipare. Non solo crea dipendenza, ma è anche facilissimo da preparare: basta mescolare un pacchetto di Lipton in un po' di panna acida e Bob è tuo zio. L'ingrediente segreto? MSG. Se stai cercando di aggiornare la tua salsa di cipolle con una ricetta da zero, puoi trovarla qui.

Piatti Pu Pu

Grazie alla popolarità di ristoranti come Trader Vic's, la mania dei tiki è andata avanti a tutto vapore negli anni '50 e '60 prima di spegnersi alla fine del decennio. Le bevande Tiki come lo Zombie e il Mai Tai hanno riempito un sacco di alcol, e sono state accompagnate da piatti a tema polinesiano come il granchio Rangoon e le costolette alla brace. Ma il re dei cibi tiki era il piatto di pu pu, che si è fatto strada anche nei menu dei ristoranti cinesi e hawaiani durante il decennio. Se hai ordinato un piatto di pu pu durante gli anni '60, potresti probabilmente aspettarti di trovare articoli come gamberi al cocco, vongole al forno, involtini di uova, ali di pollo, costine, satay di pollo e rumaki (fegato di pollo e castagne d'acqua avvolte in pancetta e marinate in salsa di soia dolce).

Terremoto

iStock.com/George Marks

Quake è stato introdotto nel 1965 da Quaker, a forma di ingranaggio con buchi nel mezzo, e pubblicizzato come "meravigliose impennate di mais e avena... che ronzano di miele e si rompono con l'energia del terremoto". La sua mascotte era un corpulento minatore. Anche se proveniva dalla stessa squadra che ha lanciato con successo Cap'n Crunch nel 1963, il cereale non è mai decollato veramente ed è stato interrotto nel 1973.

Quisp

Per gentile concessione di Quaker North America

Quake è stato lanciato insieme a Quisp, ed entrambi i cereali erano in effetti quasi identici a parte la forma (Quisp ha la forma di piattini). Quisp, con la sua mascotte aliena spaziale, ha facilmente venduto Quake fin dall'inizio, e in realtà non ha mai lasciato completamente gli scaffali dei negozi; è disponibile solo in una distribuzione molto limitata al giorno d'oggi, però.

Zonker gialli urlanti

ID 140375099 © Tongart396 | Dreamstime.com

Uno dei prodotti alimentari più ispirati agli hippie che siano mai arrivati ​​sugli scaffali dei negozi, Screaming Yellow Zonkers sono popcorn glassati di zucchero, ma era più noto per la sua confezione. Il primo alimento ad essere confezionato in nero, la scatola di Screaming Yellow Zonkers è ancora notevole oggi. Il fronte era relativamente semplice, ma tutti gli altri lati erano carichi di copie assurde chiaramente destinate a fare appello alla cultura giovanile. Ad esempio, una nota sul fondo della scatola diceva: "Apri la parte superiore e capovolgi la scatola. Se gli Zonker cadono, questo è il fondo. Se cadono, questo è il massimo. Se non succede nulla, questa casella è vuota". Lontano.

Polpette svedesi

Insieme alla fonduta, le polpette svedesi erano l'altro piatto di cui nessuna degna festa degli anni '60 poteva mancare. Queste piccole polpette, servite in salsa cremosa in uno scaldavivande insieme alla marmellata di mirtilli rossi, erano un nuovo cambio di ritmo rispetto alle solite polpette all'italiana, e le loro piccole dimensioni le rendevano perfette per essere servite alle feste.

Tab

ID 37975372 © Laurentiu Iordache | Dreamstime.com

Tab, introdotto dalla società Coca-Cola nel 1963, è stata la seconda bevanda analcolica dietetica ad arrivare sul mercato (dopo Diet Rite, uscito nel 1958). Una delle bibite più popolari di tutto il decennio, la sua stella iniziò a calare nel 1969, quando si scoprì che il dolcificante, il ciclamato, era stato bandito dalla FDA. Il suo sostituto, la saccarina, è stato successivamente (erroneamente) collegato al cancro pochi anni dopo. L'ultimo chiodo nella bara di Tab è stata l'introduzione della Diet Coke nel 1982, ma è ancora in circolazione se guardi abbastanza bene.

Codolo

Tang/itemmaster

Anche se la bevanda all'arancia in polvere Tang è arrivata sul mercato per la prima volta nel 1959, non è diventata popolare fino al 1962, quando è stata utilizzata sul volo Mercury di John Glenn. In seguito, è diventato il drink caratteristico dell'era spaziale, e quasi tutti i bambini l'hanno bevuto almeno una volta durante il decennio.

Tunnel di torta al cioccolato

istockphoto.com

Nel 1966, una donna di nome Ella Helfrich vinse il Pillsbury Bake-Off con una ricetta per una torta al cioccolato e noci che aveva un centro misteriosamente fudgy, il risultato di essere leggermente poco cotta. Non solo la ricetta è decollata, ma ha anche portato alla vendita di circa 60 milioni di padelle Bundt in tutto il paese. Non lo vedi più troppo spesso perché un ingrediente cruciale, Jiffy Double Dutch Frosting Mix, è stato interrotto negli anni '80, causando migliaia di lamentele.

Frusta e freddo

Liv friis-larsen/Shutterstock

Il Whip 'n Chill di Jell-O era un articolo di rigore negli anni '60 ed era amato per la sua capacità di passare rapidamente dalla forma in polvere a una mousse leggera e cremosa. Disponibile in gusti tra cui cioccolato, vaniglia, limone e fragola, era anche un popolare ripieno di torta. Un altro popolare spin-off di Jell-O è stato Jello 1-2-3, che attraverso la magia di più di una dozzina di ingredienti impronunciabili, si è separato in tre strati distinti nel tuo frigorifero.


Cucina snella

Cucina snella è un marchio di antipasti e cene surgelati venduto negli Stati Uniti e in Canada da Nestlé e in Australia da Vesco (in base a un accordo di licenza con Nestlé). [1] Il marchio è nato come versioni a basso contenuto di grassi e ipocaloriche dei prodotti Stouffer. Oggi Lean Cuisine comprende cene tradizionali, piatti etnici, pizze, antipasti integrali di Spa Cuisine e panini. La sede di Lean Cuisine negli Stati Uniti si trova a Solon, Ohio, un sobborgo di Cleveland.


Cucina snella

Cucina snella è un marchio di antipasti e cene surgelati venduto negli Stati Uniti e in Canada da Nestlé e in Australia da Vesco (in base a un accordo di licenza con Nestlé). [1] Il marchio è nato come versioni a basso contenuto di grassi e ipocaloriche dei prodotti Stouffer. Oggi, Lean Cuisine comprende cene tradizionali, piatti etnici, pizze, antipasti Spa Cuisine integrali e panini. La sede di Lean Cuisine negli Stati Uniti si trova a Solon, Ohio, un sobborgo di Cleveland.


Cucina snella

Cucina snella è un marchio di antipasti e cene surgelati venduto negli Stati Uniti e in Canada da Nestlé e in Australia da Vesco (in base a un accordo di licenza con Nestlé). [1] Il marchio è nato come versioni a basso contenuto di grassi e ipocaloriche dei prodotti Stouffer. Oggi Lean Cuisine comprende cene tradizionali, piatti etnici, pizze, antipasti integrali di Spa Cuisine e panini. La sede di Lean Cuisine negli Stati Uniti si trova a Solon, Ohio, un sobborgo di Cleveland.


Cucina snella

Cucina snella è un marchio di antipasti e cene surgelati venduto negli Stati Uniti e in Canada da Nestlé e in Australia da Vesco (in base a un accordo di licenza con Nestlé). [1] Il marchio è nato come versioni a basso contenuto di grassi e ipocaloriche dei prodotti Stouffer. Oggi Lean Cuisine comprende cene tradizionali, piatti etnici, pizze, antipasti integrali di Spa Cuisine e panini. La sede di Lean Cuisine negli Stati Uniti si trova a Solon, Ohio, un sobborgo di Cleveland.


Cucina snella

Cucina snella è un marchio di antipasti e cene surgelati venduto negli Stati Uniti e in Canada da Nestlé e in Australia da Vesco (in base a un accordo di licenza con Nestlé). [1] Il marchio è nato come versioni a basso contenuto di grassi e ipocaloriche dei prodotti Stouffer. Oggi, Lean Cuisine comprende cene tradizionali, piatti etnici, pizze, antipasti Spa Cuisine integrali e panini. La sede di Lean Cuisine negli Stati Uniti si trova a Solon, Ohio, un sobborgo di Cleveland.


Cucina snella

Cucina snella è un marchio di antipasti e cene surgelati venduto negli Stati Uniti e in Canada da Nestlé e in Australia da Vesco (in base a un accordo di licenza con Nestlé). [1] Il marchio è nato come versioni a basso contenuto di grassi e ipocaloriche dei prodotti Stouffer. Oggi Lean Cuisine comprende cene tradizionali, piatti etnici, pizze, antipasti integrali di Spa Cuisine e panini. La sede di Lean Cuisine negli Stati Uniti si trova a Solon, Ohio, un sobborgo di Cleveland.


Cucina snella

Cucina snella è un marchio di antipasti e cene surgelati venduto negli Stati Uniti e in Canada da Nestlé e in Australia da Vesco (in base a un accordo di licenza con Nestlé). [1] Il marchio è nato come versioni a basso contenuto di grassi e ipocaloriche dei prodotti Stouffer. Oggi, Lean Cuisine comprende cene tradizionali, piatti etnici, pizze, antipasti Spa Cuisine integrali e panini. La sede di Lean Cuisine negli Stati Uniti si trova a Solon, Ohio, un sobborgo di Cleveland.


Cucina snella

Cucina snella è un marchio di antipasti e cene surgelati venduto negli Stati Uniti e in Canada da Nestlé e in Australia da Vesco (in base a un accordo di licenza con Nestlé). [1] Il marchio è nato come versioni a basso contenuto di grassi e ipocaloriche dei prodotti Stouffer. Oggi, Lean Cuisine comprende cene tradizionali, piatti etnici, pizze, antipasti Spa Cuisine integrali e panini. La sede di Lean Cuisine negli Stati Uniti si trova a Solon, Ohio, un sobborgo di Cleveland.


Cucina snella

Cucina snella è un marchio di antipasti e cene surgelati venduto negli Stati Uniti e in Canada da Nestlé e in Australia da Vesco (in base a un accordo di licenza con Nestlé). [1] Il marchio è nato come versioni a basso contenuto di grassi e ipocaloriche dei prodotti Stouffer. Oggi, Lean Cuisine comprende cene tradizionali, piatti etnici, pizze, antipasti Spa Cuisine integrali e panini. La sede di Lean Cuisine negli Stati Uniti si trova a Solon, Ohio, un sobborgo di Cleveland.


Cucina snella

Cucina snella è un marchio di antipasti e cene surgelati venduto negli Stati Uniti e in Canada da Nestlé e in Australia da Vesco (in base a un accordo di licenza con Nestlé). [1] Il marchio è nato come versioni a basso contenuto di grassi e ipocaloriche dei prodotti Stouffer. Oggi la Lean Cuisine comprende cene tradizionali, piatti etnici, pizze, antipasti integrali di Spa Cuisine e panini. La sede di Lean Cuisine negli Stati Uniti si trova a Solon, Ohio, un sobborgo di Cleveland.


Guarda il video: Sam Riegels Crash Pandas One-Shot (Potrebbe 2022).