Ultime ricette

Le migliori ricette di Julep alla menta

Le migliori ricette di Julep alla menta


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Ricette Mint Julep più votate

I Mint Julep sono un classico cocktail del Sud, e ora tutti possono provarlo con questa ricetta analcolica. Basta aggiungere succo di limone, sciroppo semplice e alcune foglie di menta a un bicchiere di ginger ale.

Una variante analcolica e tropicale del classico cocktail del sud, il Pineapple Mint Julep è un mocktail pensato per il palato degli adulti. Questa ricetta è per gentile concessione di Erin Ward, Beverage Director di Carmine's.

La festosa versione di Woodford Reserve del classico Mint Julep prende il nome da Diane Crump, un fantino americano e addestratore di cavalli che è stata la prima donna a partecipare al Kentucky Derby. Quest'anno ricorre il 50° anniversario della storica corsa di Crump. Ricetta per gentile concessione di Woodford Reserve

Secondo High West, Bourye è "una combinazione di 'Bou' per bourbon e 'rye' per... beh, rye whisky". Qualunque cosa si chiami, è sicuramente un delizioso julep alla menta. Ricetta per gentile concessione di High West Distillery

Un tocco di Churchill Downs sul classico gelato. Indossa il cappello più stravagante che riesci a trovare e goditi questo dolce festivo! Ricetta per gentile concessione di Churchill Downs

Per il Kentucky Derby 2017, il 6 maggio, Woodford Reserve Kentucky Bourbon non sta scherzando. Con un rispettoso cenno alla libagione tradizionale della razza, il produttore di Versailles, Kentucky, bourbon ha creato una nuova ricetta julep alla menta e li servirà in tazze in edizione limitata da $ 1.000 e $ 2.500 per l'occasione. Per la storia completa sui migliori di quest'anno -scaffale mint julep, clicca qui.


7 trucchi per fare il MIGLIOR Mint Julep di sempre (come imparato sul Bourbon Trail del Kentucky)

Non devi essere un barista esperto per preparare una ricetta alla menta julep. Ma abbiamo ricevuto consigli dai baristi, quindi saprai come preparare il cocktail classico (e cocktail ufficiale del Kentucky Derby) come dovrebbe essere. Ora che sai come fare un julep alla menta in modo esperto, puoi farli anche i 364 giorni non derby dell'anno!

Con solo 4 ingredienti (contando il ghiaccio) non sembra che tu possa rovinare tutto, ma un classico cocktail alla menta julep "è un cocktail che è stato imbastardito più di altri", dice Christopher Evans, barista al Bourbon on Rye a Lexington, KY.& #xA0

Il cocktail alla menta julep come lo conosciamo oggi in America ha le sue radici nel Kentucky, dove il bourbon è il re. Una volta i juelps alla menta venivano preparati con brandy, gin o altri liquori in base alle preferenze. Oggi i classici ingredienti alla menta julep sono abbastanza ben concordati: menta (menta verde, non menta piperita), ghiaccio tritato, bourbon e zucchero. Ovviamente, esattamente come fare un mint julep varierà sempre un po' da barista a barista, ma ecco come ho imparato a fare un mint julep da un barista del Kentucky.


Come fare il miglior Mint Julep al di fuori del Kentucky

Sono arrivati ​​i due minuti più emozionanti nello sport: è il Kentucky Derby, tutti voi. Questa corsa leggendaria è sempre stata qualcosa di più dei cavalli. Ci sono quei cappelli sgargianti, per esempio. E la leggenda del debutto esplosivo nella scrittura di Hunter S. Thompson.

E poi, ovviamente, c'è il cocktail d'jour. La menta julep.

Come tante cose del mito, il julep ha molte aspettative. E se me lo chiedi, ognuno di loro è una delusione. Ogni mint julep che ho sperimentato sapeva di dentifricio (con un tocco di bourbon) o equivaleva a un bicchiere di liquore puro con poche foglie verdi che galleggiavano sopra. Ho persino visto alcune bibite al limone e lime con bourbon e un rametto di menta cadente spacciarsi per juleps. Derek Brown, direttore dell'American Cocktail Museum, afferma che "un julep alla menta mal fatto è la pizza surgelata o l'espresso in lattina del mondo dei cocktail, ghiacciato e privo di rituali". Farei un passo in più: non ho mai smesso di pizza dopo averla congelata, ma ho quasi lasciato il julep.

Quasi. Con il Kentucky Derby proprio dietro l'angolo, e la mia insoddisfazione per i julep tintinnanti al suo apice, ho deciso di esaminare il mint julep ad ogni livello e creare la mia versione.

Sono partito con alcuni criteri di base: il mio julep doveva offrire un facile assemblaggio per grandi lotti a una festa di Derby. Doveva fare un cenno agli anni della tradizione julep. E non potrebbe coinvolgere la soda al limone e lime.

La ricetta che ho scelto si ispira a Il libro della cucina alle erbe e il julep Eleven Madison Park serve alla sua festa annuale del Derby. Ecco come mi sono stabilito lì.

"Un julep è un bicchierino di liquore alcolico che contiene della menta, preso dai Virginiani di mattina.”—John Davis, scrittore di viaggi britannico

L'umorista del Kentucky Irvin S. Cobb ha affermato che "un uomo che avrebbe lasciato le foglie schiacciate e gli steli maciullati inzuppati nel decotto finito avrebbe messo gli scorpioni nel letto di un bambino". Nonostante la forte opinione, per servire una folla, non abbiamo confuso la nostra menta e abbiamo lasciato i rametti. Come mai? Abbiamo scoperto che è molto facile confondere eccessivamente le foglie di menta, rilasciando la clorofilla nelle vene della foglia e portando quel terribile sapore di dentifricio. Abbiamo invece schiaffeggiato le foglie prima di metterle nel bicchiere, rilasciando gli oli di menta e lasciando dietro di sé i sapori amari.

E già che siamo in tema di menta: Julie Reiner, autrice di Il cocktail party artigianale, insiste sul fatto che la menta dovrebbe essere acquistata meno di 24 ore prima dell'uso, altrimenti diventerà molle. Se si verifica la flaccidità, ripristinalo per la tua festa del Derby mettendo le foglie di menta in un bicchiere di roccia. Riempi con acqua e ghiaccio tritato, e dovrebbero riprendere un po' di vita.

Quando si tratta di mint juleps, nessuno li fa come Eleven Madison Park (EMP) di New York: l'anno scorso hanno attraversato 3.500 juleps, che richiedevano 70-80 libbre di menta e quasi 50 galloni di sciroppo semplice.

Uno sciroppo semplice di zucchero bianco raffinato ha dato al mio julep una dolcezza stucchevole (vedi: dentifricio Crest): avevamo bisogno di qualcosa con un po' più di profondità. Quindi abbiamo preso una nota dal bar manager di EMP James Betz, che usa lo zucchero turbinado nel suo sciroppo di julep. (Non è solo qui: Forrest Williams del leggendario Brown Hotel di Louisville usa la demerara nei suoi juleps.)

"Lo zucchero turbinado ha un po' più di ricchezza e alcune di quelle qualità appassite", dice Betz, "C'è un certo peso che aggiunge ricchezza".

Quindi, anche se sono un po' titubante nel prendere spunto dai baristi yankee, ho optato per turbinado, che è meno ricco del demerara ma più facile da trovare (prova Sugar in the Raw). Ho immerso i rametti di menta in acqua zuccherata bollente per fare uno sciroppo alla menta che fosse abbastanza ricco da resistere al bourbon, con abbastanza carattere di menta per risaltare.

Questo ci porta al prossimo elemento importante: il ghiaccio. "Secondo me, il ghiaccio tritato è la parte più importante", afferma Williams, il barista del Brown Hotel. "Non c'è davvero niente in quella bevanda per annacquarlo, quindi avrà un sapore davvero forte se non c'è ghiaccio per annacquarlo." Anche se è una gara di due minuti, dovresti assolutamente andare a ritmo di cocktail a dominanza di whisky.


Come fare un Julep alla menta

Non sarebbe giusto bere altro che questo cocktail alla menta e bourbon per il Kentucky Derby.

  1. Metti le foglie di menta sul fondo di una tazza di peltro pre-refrigerata e asciutta. Aggiungere lo zucchero e schiacciare leggermente con un pestello.
  2. Riempi il bicchiere con ghiaccio tritato finemente, quindi versa 3 once generose di Kentucky bourbon sul ghiaccio.
  3. Mescolare energicamente fino a quando il bicchiere non si gela.
  4. Aggiungere altro ghiaccio e mescolare ancora prima di servire. Metti alcuni rametti di menta nel ghiaccio per ottenere l'aroma.

Alcune cose da tenere a mente per un ottimo Mint Julep:

  • Usa un bicchiere da 12 o 14 once pre-raffreddato e asciutto, alto e sottile (meglio ancora, un tradizionale bicchiere d'argento).
  • Rompi il ghiaccio, avendo cura di scolare l'acqua in eccesso prima di metterlo nel bicchiere.
  • Non maneggiare il bicchiere a mani nude, perché il tocco di una mano uccide il gelo.
  • Allo stesso modo, ogni julep dovrebbe essere servito con un tovagliolo o un piccolo centrino di lino.
  • Il bicchiere non gelerà se esposto al vento, se bagnato, con ghiaccio non essiccato o se maneggiato eccessivamente. A volte puoi accelerare il gelo facendo roteare il bicchiere o mettendolo nella parte più fredda del frigorifero per circa 30 minuti.
  • Usa solo la menta più fresca e, di questa, le foglie più piccole e tenere.
  • Se usi una cannuccia, tienila corta in modo da poter infilare il naso tra la menta.

Il Mint Julep è una bevanda schizzinosa se vuoi farlo bene. Il tuo bicchiere d'argento dovrebbe essere pre-raffreddato. Il ghiaccio dovrebbe essere rotto e drenato dall'acqua in eccesso. Le tue foglie di menta dovrebbero essere le più fresche, le più piccole e le più tenere che riesci a trovare. E Dio non voglia che tu tocchi troppo la tazza a mani nude o ovunque tranne la parte superiore o inferiore, uccidendo il gelo.

Ma questo cocktail merita un'attenzione speciale per la possibilità di seppellire il naso nella menta aromatica e bagnare le papille gustative con il dolce Kentucky bourbon. Quindi, sia che tu ne stia preparando uno da sorseggiare durante la corsa di cavalli del Kentucky Derby, come è tradizione, sia che tu voglia rinfrescarti in una appiccicosa giornata estiva, ecco come fare un Mint Julep a casa.

Un po' di sfondo

Ogni anno, beviamo Mint Juleps a galloni mentre osserviamo cavalli con nomi come Win Win Win, Roadster e Long Range Toddy correre su una pista. Il cocktail fresco e rinfrescante a base di bourbon è quasi sinonimo del Kentucky Derby. Ma nel 18° secolo, il mint julep era un cocktail del sud americano che denotava il fornitore come una persona di mezzi. Ciò si riduce principalmente al fatto che è fatto con ghiaccio, e il ghiaccio era difficile da trovare in passato. È anche una bevanda che un tempo veniva tradizionalmente servita in tazze di cristallo o d'argento, che non erano esattamente comuni tra i lavoratori.

Parlando di persone ricche, fu il famoso senatore del Kentucky Henry Clay, il Grande Compromesso (potresti ricordarlo dalla classe di storia americana), che portò il Mint Julep a Washington, DC nel 1850. Da lì, divenne uno dei preferiti di Teddy Roosevelt , che riempì di julep i membri del suo gabinetto per convincerli a giocare a tennis con lui. Lo scrittore William Faulkner era famoso per il suo amore per un buon julep, e F. Scott Fitzgerald ha dato al julep un ruolo nel Grande Gatsby come cocktail preferito da Daisy. La versione del 1961 di Ray Charles sulla canzone da bere "One Mint Julep" ha scalato le classifiche R&B e pop.

Ma fino ad oggi, è ancora il Kentucky Derby che ha il dominio sul Mint Julep, è diventato il cocktail ufficiale del Derby nel 1938, radicandolo saldamente nella cultura del sud americano. Woodford Reserve serve regolarmente un lussuoso Mint Julep da $ 1.000 con il proprio bourbon al Derby. Solo 145 persone potranno sborsare per quell'onore quest'anno, ma quasi 120.000 altri partecipanti gusteranno un julep più classico a Churchill Downs realizzato con il bourbon Old Forester Mint Julep. Non è troppo tardi per preparare le tue scorte di julep per la gara e scommettere su Game Winner.

Se ti piace, prova questi

Il julep non è sempre stato fatto con il bourbon. In Georgia, lo servivano con cognac alla pesca. Nel Maryland, era fatto con la segale. Puoi farne uno killer con mezcal o con brandy e rum. Non sentirti legato al whisky del Kentucky. Ovviamente, il Mojito ti darà la tua dose di menta e liquore e avrai bisogno di molto meno ghiaccio per farlo.

Quello che ti serve

Ecco cosa ti serve per rendere giustizia a Mint Julep, oltre a quello che potresti essere in grado di scavare dal frigorifero o dall'armadio. E ricorda: usa sempre la menta più fresca.


Preparare il perfetto Mint Julep

“‘Ho fatto un julep alla menta a casa e non aveva lo stesso sapore di quelli che fai nel tuo bar.’ Lo sento dire tutto il tempo”, ride Alba Huerta, proprietaria del lodato cocktail bar artigianale, Julep, a Houston, Texas.

"Una classica ricetta julep è semplice", continua. "C'è solo menta, liquore, sciroppo e ghiaccio. Ma ci sono alcuni ostacoli per farlo avere lo stesso sapore a casa di quelli che hai avuto in un bar.

Abbiamo chiesto a Huerta di condividere i suoi consigli per mescolare ogni volta un perfetto Mint Julep.

Suggerimento 1: il ghiaccio giusto

"In un bar, abbiamo il ghiaccio in pellet", dice. "La maggior parte delle persone non ce l'ha a casa e la diluizione è importante in questo cocktail". Huerta ha due soluzioni. Innanzitutto, puoi investire in una borsa Lewis. “Mi piacciono quelli di Cocktail Kingdom. Ci metti dentro il ghiaccio e lo riduci in scaglie usando uno strumento di legno duro, come un mattarello”. Se stai organizzando una grande festa del Derby e vuoi risparmiare un po' di lavoro, ti suggerisce di andare a un Sonic Drive-In per il loro ghiaccio in pellet. "È perfetto ghiaccio julep e lo venderanno al sacco."

Suggerimento 2: la menta giusta

"Ora ci sono diversi tipi di menta sul mercato", dice Huerta. “La più facile da trovare e la più abbondante è la menta piperita, che va benissimo da usare. Ma se hai accesso alla zecca del colonnello del Kentucky, questa è la mia opzione preferita". E usalo con attenzione per insaporire le foglie. “Non ammaccare mai la menta. Ciò creerà un sapore amaro. Hai solo bisogno di premere leggermente la menta tra le mani o di pestarla molto leggermente. Quella menta poi vive nel fondo della tazza per tutta la durata della bevanda, sprigionando continui aromi e sapori leggeri”.

Suggerimento 3: il Bourbon giusto

"Alcune persone amano un bourbon più grano, ad alcuni piace più segale", dice Huerta. “Dato che il julep è così semplice, puoi usare diverse combinazioni. La mia scelta è di combinare due diversi bourbon in una bevanda. Mi piace usare parti uguali di Four Roses Yellow Label, che è un 80 proof, e Old Grand-Dad 100”.

E se finisci il bourbon?

"Raggiungerei qualsiasi cosa sul tuo bar di casa che abbia visto il tempo in un barile", dice. "Puoi usare anche un rum invecchiato o una tequila invecchiata."


Riepilogo della ricetta

  • 3 foglie di menta fresca
  • 1 cucchiaio di sciroppo semplice alla menta
  • ghiaccio tritato
  • Da 1 ½ a 2 cucchiai (1 oncia) di bourbon
  • 1 cannuccia da cocktail da 4 pollici o mescolatore per caffè
  • 1 rametto di menta fresca
  • Zucchero a velo (facoltativo)

Metti le foglie di menta e lo sciroppo semplice alla menta in una tazza di julep ghiacciata. Premi delicatamente le foglie contro la tazza con il dorso del cucchiaio per rilasciare i sapori. Imballare la tazza con ghiaccio tritato e versare il bourbon sul ghiaccio. Inserire la cannuccia, posizionare il rametto di menta direttamente accanto alla cannuccia e servire immediatamente. Cospargere con zucchero a velo, se lo si desidera.

Nota: solo a scopo di test, abbiamo utilizzato il Woodford Reserve Distiller's Select Bourbon.


Come fare una tonnellata di Mint Juleps per la tua festa di Derby

Il Kentucky Derby è il più elegante di tutti i principali eventi sportivi per spettatori. Il suo pubblico, che sia a Churchill Downs o anche solo guardandolo in TV, è sempre azzimato, scambiando berretti da baseball e maglie della squadra per splendidi cappelli e completi di seersucker. È davvero divertente osservare gli spettatori. E per completare tutta questa sregolatezza, il Derby ha il suo cocktail ufficiale: il Mint Julep, la bevanda più graziosa servita in una tazza Julep d'argento con uno spruzzo di foglie di menta e una spolverata di zucchero a velo.

Ecco perché quando organizzi la tua festa di osservazione del Derby Day, i Mint Juleps sono un must. Fortunatamente, il barista Billy Ray, il primo ambasciatore del marchio per Woodford Reserve e creatore dei mixer per cocktail premium Mixwell, è stato così gentile da condividere i suoi consigli su come mantenere i tuoi ospiti completamente Juleped. Il segreto è prima infornare un mazzo di tradizionali Mint Juleps con cui accogliere i vostri ospiti. Davvero veloce e facile da fare appena prima che inizino a varcare la porta.

Julep alla menta per le feste
di Billy Ray, Woodford Reserve
Serve 17

1 litro di bourbon Woodford Reserve
250 g di sciroppo semplice alla menta*

In una tazza Julep aggiungere 2,5 once del lotto. Farcire con il trito ghiacciato. Aggiungere 2 rametti di menta e spolverare con zucchero a velo. Aggiungere la cannuccia e servire.

* Sciroppo semplice alla menta: in una padella aggiungere 4 tazze di acqua fredda filtrata e 8 foglie di menta. Portare a bollore e togliere la menta. Spegnere il fuoco e aggiungere 4 tazze di zucchero demerara. Mescolare lo zucchero fino a ottenere una massa chiara e mettere da parte a raffreddare.

E poi presenta loro il tuo bar fai-da-te Mint Julep dove possono costruire e personalizzare i propri cocktail tutte le volte che vogliono. Questo ti libererà per socializzare e prendere tu stesso la gara.


Ricetta classica alla menta julep

65 ml di bourbon
10 foglie di menta
12,5 ml di sciroppo di zucchero 2:1*
Un grosso rametto di menta e una cannuccia per guarnire

Bicchiere: highball o julep tin

Procedimento: Shakerare gli ingredienti con ghiaccio e versare in un bicchiere highball o in uno julep tin pieno di ghiaccio tritato. Agitare delicatamente con un cucchiaio dal manico lungo e guarnire con altro ghiaccio tritato. Guarnire e servire.

* Per fare uno sciroppo di zucchero 2:1: sciogliere 1 tazza di zucchero in ½ tazza d'acqua a fuoco basso. Lasciare raffreddare, quindi imbottigliare. Questo renderà ca. 1 tazza di sciroppo di zucchero.


UN BIONDO VINTAGE

Mentre eravamo in Kentucky, una cosa era ovvia: le persone adorano il loro bourbon! E, con questo, arriva l'amore per un buon cocktail al bourbon. Ecco perché questa settimana condivido con voi semplicemente la migliore ricetta Mint Julep!

Il Mint Julep è un cocktail misto composto principalmente da bourbon, zucchero, acqua, ghiaccio tritato e menta fresca. La maggior parte delle persone associa questa bevanda a Louisville, Kentucky e il Kentucky Derby, dato che è 8217s il cocktail durante il weekend del Derby. Spero ti piaccia!

Ricetta Mint Julep

Notare che: La ricetta seguente è pensata per essere preparata il giorno prima di pianificare il servizio.

Ingredienti

– 4 tazze di bourbon – Preferisco usare Mark Makers, Creatori 46 o Jim Beam Bourbon

– Zucchero a velo – per guarnire

Per prima cosa, dovrai preparare il tuo estratto di menta. Eliminate circa 40 foglioline di menta, lavatele e mettetele in una ciotolina. Coprire con 3 once di bourbon a scelta e immergere per 15 minuti. Quindi raccogliere le foglie in carta assorbente e strizzare bene la menta sulla ciotola del whisky. Immergi di nuovo il fagotto e ripeti il ​​processo più volte. Questo è più facile di quanto sembri. Lo prometto.

Successivamente dovrai prepararti sciroppo semplice, quindi mescola 1 tazza di zucchero semolato e 1 tazza di acqua distillata in una piccola casseruola. Scaldare per sciogliere lo zucchero. Mescolate continuamente in modo che lo zucchero non si bruci e poi, una volta amalgamato, togliete dal fuoco e lasciate raffreddare completamente.

Successivamente inizieremo a preparare la miscela di julep alla menta. Versa 3 1/2 tazze di bourbon in una grande brocca di vetro e aggiungi 1 tazza di sciroppo semplice raffreddato.

Ora aggiungi circa 3 cucchiai di estratto di menta nella caraffa di vetro. Coprire il composto e riporre in frigorifero per una notte, o per almeno 8 ore.

Servizio: Inizia riempiendo ogni bicchiere (preferibilmente una tazza julep argento e menta) pieno di ghiaccio tritato. Quindi, metti un rametto di menta nella parte superiore del bicchiere.

Infine, quando si forma la brina sul tazza, versare il composto Julep refrigerato sul ghiaccio, lasciando un “cap” di ghiaccio in cima. Spruzzare una spolverata di zucchero a velo sul ghiaccio e BUON DIVERTIMENTO!

In qualità di Associato Amazon, guadagno dagli acquisti idonei e da altri link di affiliazione trovati in questo post. Si prega di vedere il mio Informativa per maggiori informazioni.


La ricetta più semplice di Mint Julep

Il segreto di questo delizioso cocktail Derby? Don confonde la menta. Secondo la mixologist Alexandra Stiles, fondatrice dell'Emendamento 21 Event Bartending a Lexington, Ky., il pasticcio può rendere la tua bevanda troppo amara. Ha senso, poiché il pasticcio ammacca la menta e la fa a pezzi. Invece, batti semplicemente le foglie di menta nei palmi delle mani per rilasciare gli oli delle erbe prima di aggiungerli al tuo cocktail. "Questo ti dà quell'aroma di menta mentre lo bevi", dice Stiles. La bevanda viene servita al meglio in autentiche tazze julep d'argento, che assicurano una bevanda fresca e frizzante dall'inizio alla fine &ldquoHo il vecchio set di mia nonna, molte persone in Kentucky le hanno per le feste di derby", dice Stiles. Non ne hai? Prova Tazze da mulo di Mosca in un pizzico o doppi bicchieri vecchio stile. Entrambi rimarranno gelati all'esterno e manterranno il liquido freddo, quindi lo scalderai con le mani mentre sorseggi. Per la migliore degustazione di menta, acquista fresca dal negozio di alimentari ed evitate le versioni meno vivaci conservate in contenitori di plastica.E se volete sovraccaricare il vostro drink, aggiungete delle more confuse.


Ricetta dello sciroppo di foglie di lime Makrut

Fare uno sciroppo di foglie di lime Makrut fornirà un tocco in più di agrumi e una maggiore dolcezza. Metti 1 o 2 cucchiai di questo sciroppo sul fondo del bicchiere con la menta prima di pestare. Questo sostituirà 1/2 cucchiaino di zucchero.

Inizia mettendo tutti gli ingredienti in una casseruola a fuoco medio. Continuate a mescolare fino a quando lo zucchero non sarà completamente sciolto. Lasciare raffreddare il composto e filtrare per rimuovere le foglie di makrut.

Versare nella bevanda e imbottigliare il resto con un coperchio stretto. Lo sciroppo può essere conservato in frigorifero per un massimo di 1 mese.



Commenti:

  1. Halstead

    Posso consigliare di venire su un sito in cui ci sono molte informazioni su un tema interessante.

  2. Van

    Invece di criticare, scrivi le varianti.

  3. Orrik

    Scusa se interferisco... Ma questo tema mi è molto vicino. Posso aiutare con la risposta.

  4. Favio

    Considero che ti sbagli. Posso dimostrarlo. Scrivimi in PM.

  5. Johan

    Anche, infinitamente



Scrivi un messaggio