Ultime ricette

Ricetta Tom Kha (zuppa tailandese di spaghetti di riso e gamberi)

Ricetta Tom Kha (zuppa tailandese di spaghetti di riso e gamberi)


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

  • Ricette
  • Tipo di piatto
  • La minestra
  • Zuppe di pasta
  • Zuppa di gamberi

Questa zuppa è un ottimo piatto per una serata autunnale. La freschezza del succo di limone, dello zenzero e della citronella taglia la cremosità del latte di cocco.


Yorkshire, Inghilterra, Regno Unito

1 persona ha fatto questo

IngredientiPorzioni: 2

  • 250 ml di latte di cocco tailandese
  • 1/3 di peperoncino verde, tritato finemente
  • 2 cucchiai di peperone rosso o giallo tritato
  • 1 pomodoro ciliegino, in quarti
  • 1/2 cucchiaio di radice di zenzero tritata
  • 1/2 cucchiaio di citronella tritata
  • 1/2 cucchiaio di salsa di pesce
  • 1 cucchiaino di miele
  • 75 g di gamberoni crudi, sgusciati
  • 50 g di spaghetti di riso
  • 1/2 cucchiaio di succo di limone
  • 1 cucchiaino di salsa di ostriche
  • 1/2 cipollotto, affettato finemente

MetodoPreparazione:10min ›Cottura:15min ›Pronto in:25min

  1. Mettere in una casseruola il latte di cocco, il peperoncino verde, il peperone rosso o giallo e i pomodorini e portare a bollore. Abbassa il fuoco fino a sobbollire.
  2. Aggiungere la radice di zenzero, la citronella, la salsa di pesce e il miele. Mescolate delicatamente poi aggiungete i gamberi. Lasciar sobbollire dolcemente la zuppa.
  3. Cuocere la pasta di riso secondo le istruzioni sulla confezione. Scolare e trasferire nelle ciotole.
  4. Versate la zuppa sui noodles e servite guarnendo con il cipollotto.

Consiglio

Usa 1/2 del peperoncino fresco se ti piace molto piccante. Per un gusto autentico, puoi anche usare una galanga fresca al posto dello zenzero radice.

Guardalo sul mio blog

Visualizzato recentemente

Recensioni e valutazioniValutazione globale media:(0)

Recensioni in inglese (0)


5 erbe e spezie tailandesi essenziali

La ben nota spezia, sapore e aroma della cucina thailandese non è solo una deliziosa coincidenza. Erbe e spezie sono essenziali per la cucina thailandese e ci sono alcuni ingredienti specifici che sono un must per raggiungere il perfetto equilibrio richiesto per i vari sapori dolci, salati, aspri e, naturalmente, piccanti in diverse ricette. In questo blog, condividiamo 5 erbe e spezie tailandesi essenziali che ogni aspirante intenditore di cucina tailandese dovrebbe avere a disposizione per ottenere i sapori classici e vibranti della Thailandia.

Peperoncini Thai Birds Eye

La cucina thailandese è nota per essere piccante e quindi non sorprende che i peperoncini a volo d'uccello thailandesi siano in cima a questa lista di erbe e spezie thailandesi essenziali. Anche se questi peperoncini sono molto caldi, in realtà non sono i peperoncini tailandesi più piccanti (citiamo uno dei peperoncini tailandesi più piccanti più avanti in questo blog). Tuttavia, ciò che li rende così eccezionali è il fatto che sono così ampiamente disponibili. In effetti, probabilmente hai usato i peperoncini tailandesi per cucinare qualcos'altro senza rendertene conto.

Sia i peperoncini rossi che quelli verdi possono essere usati per preparare paste di curry tailandesi, saltati in padella o saltati in ricette e mescolati in marinate e salse da cucina. Possono essere utilizzati anche in ricette a crudo come salse per intingere, insalate o per guarnire i pasti al momento di servire. Alcune ricette che utilizzano i peperoncini a volo d'uccello tailandesi includono Tom Kha Soup e Khao Kluk Kapi (riso fritto tailandese con Kapi).

Galangal

Sebbene entrambi abbiano origine nel sud-est asiatico, abbiano un aspetto molto simile e provengano persino dalla stessa famiglia di piante, il galanal non deve essere confuso o usato in modo intercambiabile con lo zenzero alle erbe. Mentre lo zenzero è rinomato per i suoi numerosi benefici per la salute e il suo sapore, la galanga è anche un'erba potente a sé stante.

Il galangal ha anche i suoi benefici medicinali ed è stato usato nella cucina thailandese per migliaia di anni per esaltare il sapore delle ricette. In termini di sapore, il galagal è in realtà considerato molto più forte dello zenzero. È caldo e dolce ma anche piuttosto pungente e ben pronunciato nelle ricette (un po' va molto lontano).

Puoi aggiungere pezzi di galanga affettati sottilmente in patatine fritte, curry e zuppe come Tom Yum Goong. Il galangal può essere usato per insaporire le ricette di pesce e lo usi per condire il tuo pollo quando prepari il Gai Satae.

Citronella

La citronella è un'altra erba del sud-est asiatico ampiamente conosciuta utilizzata nella cucina e nella cucina occidentali. In occidente, la citronella è principalmente usata per portare la classica e rinfrescante fragranza di erbe aromatiche nelle ricette e questo non è diverso nella cucina thailandese.

La cucina thailandese in genere beneficia dell'uso del gambo delle piante di citronella per insaporire leggermente la cucina. Questo viene fatto staccando gli strati esterni dell'erba, quindi schiacciando leggermente il gambo per rilasciare gli oli essenziali che aggiungono sapore e fragranza. La citronella viene quindi cotta a fuoco medio-alto con olio minimo e talvolta una combinazione di pochi altri ingredienti di erbe e spezie per rilasciare i sapori nell'olio, dopo che questa citronella viene tipicamente rimossa dalla padella o dal wok e la cottura continua con i sapori residui lasciato indietro. Può anche essere pestato in polvere che lo rende adatto per l'uso in ricette tailandesi come zuppe, insalate e curry senza rimuoverlo dalla padella o dal wok.

Piccoli peperoncini rossi tailandesi

In precedenza abbiamo detto che i peperoncini occhio d'uccello tailandesi sono i più ampiamente disponibili, il che li rende un'ottima spezia essenziale da includere nello scaffale degli ingredienti della cucina tailandese. Tuttavia, se riesci a mettere le mani su piccoli peperoncini rossi tailandesi (suggerimento: li immagazziniamo qui su Thai Food Online), puoi ottenere il calore veramente autentico della cucina tailandese. I peperoncini rossi tailandesi piccoli sono uno dei peperoncini tailandesi più piccanti disponibili e la solita ragione per il calore dietro i classici curry tailandesi al curry e altre ricette tradizionali.

Non sei sicuro di quale livello di calore/spezie puoi tollerare quando si tratta di peperoncini tailandesi? Ti consigliamo di leggere la nostra scala di scoville dei peperoncini tailandesi per vedere quali peperoncini si adattano meglio al tuo palato. La regola generale da seguire con i peperoncini per aiutarti a ricordare qual è il più piccante è "più piccolo è il peperoncino, più alto è il calore". Proprio come i peperoncini a volo d'uccello, i piccoli peperoncini rossi tailandesi possono essere usati sia cotti che crudi. Quando sono cotti, possono essere aggiunti a curry, zuppe, soffritti e crudi, sono usati per guarnire piatti di pesce o in salse.

Radice di coriandolo

In occidente quasi tutti hanno sentito parlare di coriandolo. È presente in così tante ricette e piatti ed è considerata una delle erbe più importanti da avere a portata di mano in cucina, fresca, coltivata in casa o essiccata. Tuttavia, quando si tratta di cucina thailandese, la radice di coriandolo, il gambo che di solito manca quando si acquista il coriandolo, è in realtà la parte principale dell'erba usata in cucina.

La radice di coriandolo aggiunge un certo sapore aromatico e pepato alla cucina thailandese, che è molto diverso dalle foglie di coriandolo. Ha una consistenza leggermente dura e gommosa e quindi non è raro che i cuochi tailandesi pestino questa erba in una pasta o in polvere usando un pestello e un mortaio. Anche per la sua consistenza, la radice di coriandolo è più adatta a ricette thailandesi con tempi di cottura più lunghi e graduali come curry, zuppe, brodi e brodi. Se vuoi aggiungere il sapore della radice di coriandolo alle ricette tailandesi che richiedono meno tempo, l'acquisto di alternative non fresche come la radice di coriandolo in polvere è un'ottima opzione.


Zuppa Tom Yum

Il cibo asiatico ha alcune delle migliori zuppe del mondo! Dalla ricca zuppa di cocco Laksa Noodle Soup al manzo vietnamita Pho e al ramen giapponese, c'è una vasta varietà e i thailandesi Zuppa Tom Yum è proprio lì con i migliori di loro.

E il bonus? La zuppa Tom Yum è buon per te, con solo 156 calorie per porzione e pochissimi grassi.

Due tipi di Tom Yum

Per prima cosa, lascia che ti spieghi che ci sono due diversi tipi di zuppa Tom Yum:

Cancella Tom Yum Zuppa (Tom Yum Goong Nam Sai) e

CREMOSO Tom Yum Zuppa (Tom Yum Goong Nam Khon) che è fatto dalla versione chiara con l'aggiunta di latte evaporato e una buona dose di Thai Chilli Paste.

Non ho idea di quale sia più popolare e sinceramente mi piacciono entrambi allo stesso modo, quindi non gioco ai preferiti. Il versione cremosa ha un sapore leggermente più forte a causa dell'aggiunta della pasta di peperoncino. Il latte evaporato in realtà non aggiunge sapore, cambia solo l'aspetto.


Indicazioni

Usando il dorso di un coltello, schiaccia leggermente la citronella e lo zenzero taglia la citronella in 4 pezzi. Portare a ebollizione citronella, zenzero, foglie di lime e brodo in una pentola capiente. Riduci il fuoco e fai sobbollire finché i sapori non si sono amalgamati, 8 10 minuti. Filtrare il brodo in una casseruola pulita eliminare i solidi.

Aggiungere il pollo e riportare a bollore. Ridurre il fuoco, aggiungere i funghi, le cipolle verdi, i pomodori, il mais, il peperone e cuocere a fuoco lento, schiumando di tanto in tanto, finché il pollo non è cotto e i funghi sono morbidi, 20-25 minuti. Mescolare il latte di cocco, la salsa di pesce, la pasta di peperoncino e lo zucchero.

Aggiustare la salsa di pesce e la pasta di peperoncino a piacere.

Preparare gli spaghetti di riso secondo la confezione, tenere separati dal brodo fino al momento di servire.

Metti 1/2 tazza di noodles in ogni ciotola. Dividere la zuppa nelle ciotole. Servire con olio al peperoncino, coriandolo e spicchi di lime.


Zuppa di Tom Kha Una zuppa di cocco fresca e zuppa, autenticamente tailandese

Tom Kha Soup (noto anche come Tom Kha Kai o Tom Kha Gai) è uno dei piatti thailandesi più popolari. Tom Kha Kai è tradotto come zuppa di pollo alla galanga. La Galanga appartiene alla famiglia della radice di zenzero e conferisce a questa zuppa il suo sapore caratteristico. Con questa ricetta per Tom Kha Kai preparerai un antipasto leggermente piccante, protagonista della tua cena thailandese!

  • 1. Mescolare il brodo di pollo con il latte di cocco e portare a ebollizione.
  • 2. Schiacciare la citronella con il dorso di un coltello e tagliarla a pezzi di circa 2 cm. Aggiungere la citronella, le foglie di lime kaffer, la radice di galanga, la radice di coriandolo e i funghi. Lasciar cuocere per qualche minuto.
  • 3. Aggiungere il petto di pollo e lasciar sobbollire finché il pollo non sarà cotto.
  • 4. Aggiungere la crema di cocco.
  • 5. Mettere a bagno i peperoncini secchi finché non sono morbidi e affettarli finemente. Se non vuoi che la zuppa sia troppo calda, rimuovi i semi. Condisci la tua zuppa con salsa di pesce, succo di lime e peperoncino.
  • 6. Servire la zuppa in una ciotola e guarnire con foglie di coriandolo.
  • 7 Kin khao hai aroy! (Buon Appetito!)

Consiglio per servire: Seguendo la tradizione thailandese, al momento di servire nella zuppa puoi lasciare la citronella, la radice di galanga, la radice di coriandolo e le foglie di lime. Tuttavia, non sono commestibili, quindi informa i tuoi ospiti (o eliminali prima di servire).


Come fare la zuppa Tom Kha Gai

La zuppa base di Tom Kha è la stessa sia che tu la prepari con pollo, maiale, frutti di mare o anche una versione vegetariana usando il tofu. L'unica differenza sarà la durata della cottura delle proteine ​​e quindi i tempi di aggiunta delle proteine ​​e del latte di cocco varieranno un po'.

Tom Kha è realizzato partendo da un brodo a base di acqua, galanga e citronella per ottenere il giusto gusto di base. Se hai intenzione di aggiungere il pollo, aggiungi le ossa di pollo per qualcosa di simile a un brodo di pollo di base, se aggiungi i gamberi puoi aggiungere le teste di gambero nel brodo di base e se usi il maiale aggiungi le ossa di maiale.

La proteina viene cotta nel brodo con aggiunta di galanga e fette di citronella insieme a salsa di pesce e succo di lime per bilanciare i sapori.

Molti thailandesi mangeranno la galanga affettata se è giovane perché ha molti benefici per la salute essendo ricchi di antiossidanti come ridurre il rischio di cancro, ridurre l'infiammazione e come integratore maschile, un po' simile al ginseng.


Tom Kha Gai Noodle

Non riesco a credere che mi ci sia voluto così tanto tempo per pubblicare una ricetta di Tom Kha Gai sul mio blog di cucina! È un cibo tailandese così comune, abbastanza simile al Tom Yum adorato in tutto il mondo. La differenza principale è l'uso del latte di cocco o, in alcune ricette, della crema di cocco. Ho usato un mix di latte di cocco normale e latte di cocco a basso contenuto di grassi. Se ti aspetti un brodo denso e cremoso a causa dell'uso del latte di cocco, allora ti consiglio di non avere quell'aspettativa.

Per favore, non fraintendermi. Il brodo è decisamente pieno di sapori, questo non ti sto prendendo in giro. Ma aspettatevi un brodo dalla consistenza più leggera, un po' come la nostra zuppa di pesce locale con il latte. Il brodo può anche sembrare molto ingannevole, a causa del suo colore lattiginoso. È carico di spezie e peperoncino piccante che ti infiammerà la bocca se ne aggiungi uno di troppo. Ma il latte di cocco aiuta a lenire il calore. Aggiungere i peperoncini a piacere, per favore.

I thailandesi di solito apprezzano questa zuppa saporita con una ciotola di riso. Lo prendo con spaghetti di riso spessi, solo perché ne ho alcuni in giro nella mia dispensa. Immagino che si abbinerà molto bene anche al kway teow o ai bastoncini di riso tailandese! Ho buttato i peperoncini solo dopo aver tolto la porzione dei bambini. Quindi sì, puoi omettere il peperoncino se devi assolutamente. Ma perché?! Ravviva la tua vita e vivi un po' pericolosamente! ?

Ho usato il mio forno francese Le Creuset da 26 cm per realizzarlo. La pentola è abbastanza grande da contenere facilmente 10 porzioni!


Gamberetti cremosi tailandesi di Tom Yam (zuppa cremosa di gamberi)

Il gambero thai tom yam è un piatto popolare in Thailandia. Tom yum ha origine in Thailandia. Alcuni nomi popolari della ricetta della zuppa tailandese sono la zuppa Tom Kha di pollo e gamberetti tailandese (zuppa di pollo al cocco) e i gamberetti cremosa tailandese di Tom Yam (zuppa cremosa di gamberi) che è popolare in Thailandia.

Tom si riferisce al processo di bollitura, mentre l'igname si riferisce alle spezie tailandesi (foglia di lime Kafir, galanga) e all'insalata acida. Condivido la ricetta della zuppa di gamberi Tom yum. Tom yum o tom yam è un tipo di zuppa tailandese calda e acida, solitamente cucinata con gamberi (gamberi) insieme al sapore tailandese.

La zuppa di gamberi Tom yum è una vera tempesta di fuoco in bocca grazie al suo gusto intenso e complesso. Tom Yum o Tom Yam è aromatico, speziato e piccante. Puoi servire la zuppa con pane all'aglio e ricordare i suoi sapori allettanti con i tuoi amici e familiari. Aggiungere il succo di lime e la salsa di soia e aggiungere sapore a questa deliziosa zuppa.

La citronella dal sapore tailandese dona un sapore esotico. Anche la zuppa è preparata con ingredienti freschi. Ma questa versione cremosa di Tom Yam Shrimp è il piatto principale da mangiare con il riso. Le persone a cui piace mangiare i frutti di mare, la ricetta della zuppa di gamberetti tom yum è l'opzione migliore.

Prima di servire, di solito la guarnisco con foglie di coriandolo fresco. Le erbe fresche sono un ottimo modo per brillare e far risaltare i piatti luminosi. Sana e nutriente, puoi preparare questa zuppa per stare insieme e feste di gattini. Questa ricetta dell'antipasto può anche essere servita come una deliziosa ricetta per la fortuna che piacerà senza dubbio a tutti i tuoi ospiti.


Tom Yum Kung . tradizionale

Tom Yum Kung è la più famosa di tutte le zuppe tailandesi. Audace, fragrante, abbondante e nel complesso il pranzo o la cena perfetto, la zuppa Tom Yum Kung presenta tutti e quattro i famosi sapori tailandesi: salato, acido, dolce e piccante. Contrariamente alla credenza popolare, l'autentico Tom Yum Kung è fatto senza latte di cocco. Si trova ovunque in Thailandia e uno dei piatti più ampiamente disponibili in tutti i ristoranti thailandesi all'estero. Tom Yum Kung offre una festa di sapori pungente e piccante con ogni sorso ed è pensato come un ottimo rimedio per un raffreddore o un virus dell'influenza, poiché pulirà immediatamente i tuoi seni nasali e ti riscalderà.

Preparata con gamberi o gamberi, questa zuppa si amalgama rapidamente e costituisce una meravigliosa cena infrasettimanale. Nonostante il numero di ingredienti, una volta che avrete tutto pronto e tritato, questa zuppa nutriente sarà pronta senza problemi. Ottima per un pasto in famiglia, la zuppa è anche un'ottima opzione per una cena celebrativa, poiché i gamberi aggiungono un tocco di eleganza. Come con molti piatti in Thailandia, servire la zuppa con un contorno di riso al vapore è sempre una scelta eccellente, ma se preferisci goderti la zuppa così com'è, sarà comunque un fantastico piatto principale.

Il nostro metodo prevede la possibilità di aggiungere latte di cocco, che poi rende la zuppa un Tom Kha, o di lasciarlo fuori. Se preferisci una zuppa più ricca, prova ad aggiungerla, mentre se preferisci una zuppa più chiara, provala senza. In Thailandia, il latte evaporato viene spesso utilizzato al posto del latte di cocco quando si prepara Tom Yum Kung. La zuppa è pensata per essere piccante, ma se il tuo o'meter di spezie può reggere un po' di più, aggiungi una cucchiaiata di nam prik pao salsa chili, acquistata in negozio o fatta in casa, oppure servitela a parte in modo che ogni ospite possa aggiungerne un po' a piacere.


  • 32 once. (900 g) brodo di pollo a basso contenuto di sodio
  • Zenzero da 2 pollici (5 cm), tagliato a 1/4 di pollice di spessore
  • 1 lattina (13,5 once) di latte di cocco
  • 1 libbra (0,4 kg) di petto di pollo disossato e senza pelle, affettato sottilmente
  • 8 gamberi di media grandezza, sgusciati e puliti
  • 3 cucchiai di salsa di pesce o sale qb
  • 2 cucchiaini di zucchero di canna chiaro o zucchero normale
  • 4 peperoncini tailandesi, senza gambi
  • 6 cucchiai di succo di lime fresco, circa 3-4 lime
  • 2 tazze di germogli di soia, facoltativo
  • 3/4 libbre (100 g) di spaghetti di riso spessi freschi
  • 3/4 di tazza di foglie di coriandolo fresco confezionato
  1. Preparare il brodo di pollo in una pentola capiente. Aggiungere lo zenzero e far bollire il brodo di pollo a fuoco vivo. Accendi il fuoco a medio e fai sobbollire per 10 minuti.
  2. Aggiungere il latte di cocco e tornare a cuocere a fuoco lento. Trasferire il pollo a fette e i gamberi nel brodo di pollo e lasciar cuocere, per circa 3 minuti.
  3. Incorporare lentamente la salsa di pesce e lo zucchero. Quindi aggiungere i peperoncini tailandesi, il succo di lime, i germogli di soia e 1/2 tazza di foglie di coriandolo fresco. Mescolare la pasta di riso fresca e servire immediatamente.
  4. Guarnire la pasta con la restante 1/4 di tazza di foglie di coriandolo fresco.


Guarda il video: Արիշտայի պատրաստում (Luglio 2022).


Commenti:

  1. Poseidon

    Non ho sentito questo

  2. Deakin

    Non capisco bene cosa intendi?

  3. Dizahn

    Tra noi che diciamo ti consigliamo di provare, controlla google.com

  4. Sekani

    Questa preziosa opinione è notevole



Scrivi un messaggio